IN.VISIBLE NEW ALBUM - "HAVE YOU EVER BEEN?"

IN.VISIBLE NEW ALBUM - "HAVE YOU EVER BEEN?"

L'invisibile si cela allo sguardo altrui rendendosi neutro, annientando la propria composizione. Può nascondersi e nascondere, ma quello che non si coglie al senso della vista potrebbe percepirsi come un'atmosfera, un sentore.
In.Visible è il mantello di Andrea Morsero, musicista e dj alle prese con un progetto solista il cui nome incentra l'attenzione sul gioco di parole ricavabile dall'uso del punto a separare le sillabe: invisibile ed in.visibile, al centro di ciò che si può osservare. Quello che dimentichiamo grossolanamente di considerare nel quotidiano, ma che ad uno scrutatore premuroso non sfugge.
"Have you ever been" è il disco edito nel 2014 sotto questo pseudonimo, dopo anni trascorsi al fianco di grandi artisti in qualità di batterista sui palchi più prestigiosi. L'urgenza espressiva di Morsero lo ha condotto a creare un canale che potesse coniugare la passione per l'elettronica ed il synth-pop con la personale considerazione di paure ed emozioni, realtà circostante e pensiero.
Undici tracce che spaziano fra sonorità dark wave e toni più catchy, connotate dalla voce dell'artista che richiama una mescolanza fra i Dave Gahan e Billy Idol degli anni '80. Electro funky accattivante in "The Magic", indie rock più scandito in "Love Gun": differenti generi a dimostrazione dell'eclettismo e della volontà di non ripetersi.
Nel complesso lievemente calante su alcuni pezzi, è un lavoro interessante e di elevato fascino che manca, tuttavia, a mio avviso, di quella spinta ed energia finali che avrebbero impresso maggiore potenza al tutto. Indiscussa la precisione di arrangiamento e parte vocale, quello che difetta è un picco di adrenalina: un disco buono, ma non perfetto.
 
Laura Caprino

andrea, andrea morsero, haveyoueverbeen, invisible, morsero, newalbum

Articoli correlati

Recensioni

Sziget festival day 7 - g...

15/08/2019 | luigirizzo

questo, l’ultimo di questa esperienza, è l’unico report che vi consegno in ritardo cari lettori. A parte gli orari improbabili per partire da budapes...

Recensioni

Sziget festival day 6 - f...

13/08/2019 | luigirizzo

anche il penultimo giorno è andato e con lui, quasi in maniera simbolica, se ne sono andati anche sole e caldo torrido. Lo sziget sta per volgere al termine e an...

Recensioni

Sziget festival day 5 - p...

12/08/2019 | luigirizzo

ieri 11 agosto è ufficialmente cominciata la 3 giorni di passione dello sziget festival. L’isola della libertà è ormai strabordante di gente,...

2445150 foto scattate

16368665 messaggi scambiati

856 utenti online

1364 visitatori online