Teatro Celebrazioni - annunciata la stagione completa 2019/2020

Teatro Celebrazioni - annunciata la stagione completa 2019/2020

Il Teatro Celebrazioni è pronto ad inaugurare la sua 5° stagione affidata alla gestione Theatricon.
La grafica della stagione, liberamente ispirata alle opere di Mondrian, sottolinea l'inclinazione alla contemporaneità della nostra proposta artistica. La campagna abbonamenti di prosa, in corso da giugno, conferma un alto indice di gradimento del pubblico nei confronti del Celebrazioni con l'aumento del 46% del numero degli abbonati.
 
STAGIONE TEATRALE 2019|2020
 
Annunciati a giugno gli 11 spettacoli di prosa che si concentrano, ognuno a suo modo, sulle diverse relazioni che l'uomo contemporaneo tesse all'interno della società. Ad inaugurare la prosa e l'intera stagione, dal 24 ottobre al 10 novembre (riposo: 28, 29, 30 ottobre e 4, 5, 6 novembre), ci sarà GIUSEPPE GIACOBAZZI con il suo nuovo NOI - MILLE VOLTI E UNA BUGIA, un dialogo, interiore ed esilarante, che mette in luce i noi che ci abitano dentro. Il 22 e 23 novembre sarà la volta de LA MENZOGNA di Florian Zeller, qui portata in scena da SERENA AUTIERI e PAOLO CALABRESI; la pièce si farà portavoce della falsa morale borghese affidando ai suoi protagonisti un fitto intreccio di torbide relazioni. Dal 29 novembre all'1 dicembre in programma IL BORGHESE GENTILUOMO, con la drammaturgia e la regia di Gabriele Tesauri e con VITO nei panni di Monsieur Jourdain. Guardando lo spettacolo ci si convincerà che, dopo più di tre secoli dalla sua nascita, l'opera mantiene ancora vivo il suo messaggio. Il 6 e il 7 dicembre, in scena IL GRIGIO che, scritto da Giorgio Gaber e Sandro Luporini e rielaborato drammaturgicamente e diretto da Giorgio Gallione, vedrà come interprete d'eccezione ELIO: il protagonista, agognando la solitudine, si allontanerà da tutto e da tutti ma qualcosa inaspettatamente turberà la sua quiete. Dal 27 al 31 dicembre (riposo: 30 dicembre) PAOLO CEVOLI ne LA SAGRA FAMIGLIA racconterà la sua esperienza personale di padre e di figlio ricorrendo a celebri modelli epici e religiosi. Edipo, Ulisse, Achille, Enea, Dio, Mosè e la Sacra Famiglia popoleranno i racconti della pièce diretta da Daniele Sala. L'ATTIMO FUGGENTE, in scena il 17 e il 18 gennaio, vedrà ETTORE BASSI interpretare il ruolo del tanto amato professor Keating della Welton Academy, e dal 7 al 9 febbraio Romeo & Giulietta. NATI SOTTO CONTRARIA STELLA riporterà al Teatro Celebrazioni ALE & FRANZ che questa volta, diretti da Leo Muscato, vestiranno i panni di due dei sette vecchi comici girovaghi occupati a mettere a loro modo in scena Romeo & Giulietta. Dal 21 al 23 febbraio TANGO DEL CALCIO DI RIGORE, con NERI MARCORÈ e UGO DIGHERO, avrà come punto di partenza il Mondiale del 1978: la storia narrata s'intreccerà alla vita di un bambino di allora in cerca di risposte legate al suo passato. Dal 28 febbraio all'1 marzo LILLO e GREG con GAGMEN. I fantastici sketch ripercorreranno i loro cavalli di battaglia teatrali, televisivi e radiofonici. L'esilarante SUORE NELLA TEMPESTA, di e con ALESSANDRO FULLIN, in programma il 6 e il 7 marzo, porterà il pubblico nella Torino del 1944, dove un gruppo di suore vedrà passare dal proprio convento la storia. Il 13 e 14 marzo sarà la volta di un altro dinamico duo, GIGI e ROSS, che debutterà a teatro con ANDY E NORMAN di Neil Simon, una fiaba moderna che con leggerezza narra una sorta di ménage à trois.
 
Oltre agli 11 titoli di prosa, si aggiungono 27 spettacoli che si esprimono con diversi linguaggi teatrali accomunati da tematiche contemporanee. Il 24 e il 25 gennaio RAFFAELLO, di e con VITTORIO SGARBI, sarà una vera e propria immersione nella vita di Raffaello Sanzio di cui nel 2020 ricorreranno le celebrazioni del cinquecentenario della morte; la musica dello spettacolo è stata composta, e verrà eseguita dal vivo, da Valentino Corvino. Il 31 gennaio ENRICO BERTOLINO si cimenterà nella sua formula teatrale innovativa chiamata INSTANT THEATRE® 2019, uno spettacolo in cui narrazione, attualità, umorismo, storia, costume, cronaca, comicità, politica e satira si incontreranno sulle assi del palcoscenico. Il 20 marzo IL BALLO. Sté bàl é ciàpa al dòn mescolerà musica e parole al fine di trasmettere la voglia di ballare di ieri e di oggi attraverso storie tragicomiche e alcuni fatti veri raccontati da IVANO MARESCOTTI e dall'ORCHESTRA DI MIRKO CASADEI, diretto erede della tradizione della musica e del ballo liscio romagnolo di Secondo Casadei e Raoul Casadei. Il 3 e 4 aprile MICHELE SERRA ne L'AMACA DI DOMANI si addentrerà insieme al pubblico nella matassa della sua scrittura riflettendo sul senso delle parole che, con le loro seduzioni e le loro trappole, saranno le protagoniste assolute di questo coinvolgente spettacolo, mentre il 18 aprile GIOELE DIX porterà in scena, con ONDERÓD, un repertorio dei suoi più bei monologhi capaci di fotografare, con comicità a tratti feroce, l'ingarbugliato scenario italiano. Un altro protagonista di questa nuova stagione è MASSIMILIANO BRUNO che, con lo spettacolo ZERO, in programma il 23 aprile, racconterà la storia di cinque ragazzini coinvolti vent'anni prima in una vicenda di amicizia e di vendetta. Il 9 maggio FRANCESCO TESEI, il più importante mentalista italiano, tornerà con lo show HUMAN, prendendo spunto dalle relazioni umane e coinvolgendo attivamente il pubblico in sala, mentre il 7 aprile non sarà di certo la realtà, come negli ultimi spettacoli citati, ad ispirare i MUMMENSCHANZ  che con il nuovo YOU&ME condurranno il pubblico in un mondo fantastico in cui gli oggetti quotidiani acquisteranno nuove e sorprendenti funzionalità.
A non mancare in questa nuova stagione l'armonia della danza: si parte il 20 dicembre con LO SCHIACCIANOCI del SOFIA FESTIVAL BALLET, compagnia nata all'inizio dello scorso decennio con l'obiettivo di preservare la tradizione del balletto bulgaro, perfetta sintesi del rigore accademico della scuola russa e della più libera ed espressiva tradizione tedesca. Passione argentina l'1 febbraio con TANGO COMPANY in TANGO FATAL: accanto al talentuoso Guillermo Berzins, Marijana Tanaskovic, ballerina dalla grande capacità tecnica ed interpretativa, ed un affiatato corpo di ballo. Dopo l'omaggio danzato a Gioachino Rossini, SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET tornerà al Teatro Celebrazioni il 27 febbraio con VIVALDIANA, un nuovo lavoro questa volta ispirato ad un altro grande musicista, Antonio Vivaldi. Il 21 marzo OPEN di DANIEL EZRALOW, ovvero “un antidoto alla complicazione della vita”, porterà in scena un patchwork di piccole storie che intendono elogiare la libertà creativa.
Le risate e il buon umore saranno garantiti da ANGELO DURO, che il 27 novembre calcherà nuovamente il palco questa volta con il nuovo dissacrante DA VIVO; da VINCENZO SALEMME che, a grandissima richiesta, torna al Celebrazioni il 10 e 11 gennaio con lo spettacolo CON TUTTO IL CUORE; da PAOLO RUFFINI, che, anch'esso reduce dall'incredibile successo dello spettacolo UP&Down, lo riproporrà il 18 dicembre insieme agli attori disabili della Compagnia Mayor Von Frinzius; dagli OBLIVION, con l'esilarante musical LA BIBBIA RIVEDUTA E SCORRETTA in scena il 28 e il 29 marzo, e da TERESA MANNINO, che il 14 e 15 febbraio con il brillante monologo SENTO LA TERRA GIRARE, affronterà importanti tematiche come quella del rispetto per l'ambiente e la salvaguardia del pianeta. Il 4 marzo sarà la volta di UCCIO DE SANTIS che, con VI RACCONTO IL MIO MUDÙ, porterà a teatro un mix esplosivo di monologhi e gag.
Anche la musica caratterizzerà la stagione con i concerti di PAOLA TURCI, VIVA DA MORIRE, fissato il 14 novembre, quello del 19 dicembre con THE HARLEM SPIRIT OF GOSPEL CHOIR feat. Anthony Morgan e quello di ANGELO BRANDUARDI in programma il 27 marzo. Il 14 dicembre sarà la volta di QUEENMANIA RHAPSODY, uno spettacolo nello spettacolo dove le proiezioni video, la musica e la magica atmosfera ripercorreranno le orme di Freddy Mercury e della sua storica band, mentre il 17 aprile l'omaggio sarà rivolto agli ABBA con ABBAMANIA, un concerto che arriva direttamente dai palchi del West End di Londra.
Spazio anche ai più piccoli il 21 dicembre con 44 GATTI LIVE SHOW, tratto dal nuovissimo cartone animato di Rainbow in onda tutti i giorni su Rai Yoyo, il 4 e il 5 gennaio con MIRACULOUS, che vedrà debuttare dal vivo i personaggi dell'omonima famosa serie TV, LadyBug e Chat Noir, e il 15 e il 16 dicembre con LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO, appuntamento frutto della collaborazione con Bologna Festival - Baby BoFe', che vedrà in scena l'Orchestra Senzaspine  e la compagnia Fantateatro. Risultato di un'altra proficua collaborazione, quella con la BSMT - The Bernstein School of Musical Theater, è lo spettacolo JEKYLL & HYDE - IL MUSICAL inserito nell'8° edizione della rassegna A Summer Musical Festival e in scena al Teatro Celebrazioni il 15 e il 16 maggio.
 
Il Teatro Celebrazioni è sostenuto da MiBAC - Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è patrocinato e sostenuto dal Comune di Bologna ed è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna.
 
 
 
CAMPAGNA ABBONAMENTI 2019|2020
 
Le formule di abbonamento di questa stagione sono IL CELEBRAZIONI - Atto unico, L'ALTRO CELEBRAZIONI - Atto primo, L'ALTRO CELEBRAZIONI - Atto secondo, LA DOMENICA AL CELEBRAZIONI, LA DANZA, IL CONTEMPORANEO, COME TOGETHER! e IL CELEBRAZIONI Tper, riservato agli abbonati annuali e dipendenti TPER.
 
Prosegue la vendita degli abbonamenti di prosa IL CELEBRAZIONI - Atto unico, L'ALTRO CELEBRAZIONI - Atto primo, L'ALTRO CELEBRAZIONI - Atto secondo, LA DOMENICA AL CELEBRAZIONI e dal 16 settembre comincerà quella dei nuovi abbonamenti LA DANZA, IL CONTEMPORANEO e IL CELEBRAZIONI TPER. Dal 23 settembre si potrà acquistare il nuovo abbonamento COME TOGETHER! Tutti gli abbonamenti sono acquistabili presso la biglietteria del Teatro Celebrazioni (aperta dal lunedì al sabato - dalle 15.00 alle 19.00), l'abbonamento COME TOGETHER! è acquistabile anche presso la biglietteria del Teatro EuropAuditorium (aperta dal lunedì al sabato - dalle 15.00 alle 19.00). Gli abbonamenti di prosa e IL CONTEMPORANEO sono acquistabili anche on line sul sito di Vivaticket.
 
Sarà possibile acquistare le prevendite di tutti gli spettacoli a partire dal 30 settembre (ad esclusione degli spettacoli già in prevendita segnalati sul sito web del Teatro).

Articoli correlati

Arte e spettacolo

Al duse 'le nozze di figa...

03/10/2019 | luigirizzo

Al duse 'le nozze di figaro' con l'orchestra senzaspineprotagonista nella prima recita il soprano cinzia forte  dal 4 al 6 ottobre 2019 | ore 20, domenica ore 16   ...

Arte e spettacolo

Malik bentalha: il cabare...

02/10/2019 | luigirizzo

Malik bentalha world tour  il cabarettista francese arriva per la prima voltain italia il 15 aprile 2020al teatro leonardo di milano   dopo aver conquistato il pubb...

Arte e spettacolo

On stage, al teatro tonio...

01/10/2019 | luigirizzo

Nel programma, antonella ruggiero, giorgio poi, giardini di mirò + sophia e neri marcorè.Mestre, 30 settembre 2019 - dopo l'annuncio del concerto di antonella ruggier...

2445150 foto scattate

16336636 messaggi scambiati

873 utenti online

1391 visitatori online