MOMO "I Was Told To Be Quiet" - Deusamora Records

MOMO "I Was Told To Be Quiet" - Deusamora Records

Una risposta sensibile al mondo confuso in cui viviamo oggi: “I Was Told to Be Quiet” é il sesto album del cantautore brasiliano MOMO., oggi residente a Lisbona.
Registrato a Los Angeles, il lavoro riunisce l'eredità calda, intima e coinvolgente dei ritmi brasiliani, come la bossa e il samba, con una estetica più audace propria dell'indie contemporaneo.
Il risultato é un repertorio di 10 brani che ancora una volta mette in luce l'originalità di questo artista, sempre celebrato dalla critica fin dal suo primo disco solista, nel 2006.
Nell'album, Marcelo Frota (aka MOMO.) presenta diverse sfumature della sua musicalità. Le composizioni in portoghese, inglese e francese, ci descrivono il suo lato più sognante (“Higher Ground” ), quello più intimo (“For I Am Just a Reckless Child”) e anche il suo lato più solare (“Diz a verdade”). Non a caso, questi tre brani sono i singoli scelti dall'artista per anticipare l'uscita dell'album.
Mentre “Vida”  riscopre elementi della psichedelia brasiliana (da “Os Mutantes” a “Clube da Esquina”), “Mon Neant”“Marigold”  e “Lillies for Eyes”  si rivelano essere delle ballate più ritmate, ognuna con la sua inquietudine e tensione nell'arrangiamento. “Stupid Lullaby” e “Sereno Canto”  sono invece canzoni che si sviluppano crescendo gradualmente, mentre l'ascoltatore viene catturato dalla voce e dall'interpretazione di MOMO.
Nel disco, MOMO. presenta un elenco raffinato di collaboratori. Tra le partnership nella scrittura delle composizioni troviamo Wado, Thiago Camelo e Ana Lomelino (Maeana). In studio insieme a lui sono presenti Regis Damasceno (basso) e Marco Benevento (piano, synth, archi synth), oltre a Tom Biller, che oltre a suonare il basso synth firma la produzione dell'album. La partnership tra MOMO. e il produttore statunitense si concretizza in “I Was Told to Be Quiet”, dopo quasi un decennio di incontri e messaggi reciproci. Durante un mese vissuto insieme a Los Angeles, l'esperienza di Biller (che ha lavorato con Fiona AppleSean LennonElliot SmithKanye West e Warpaint, tra gli altri), ha saputo mettere a fuoco la maturità che MOMO. ha sviluppato nelle proprie composizioni e negli arrangiamenti nei suoi cinque album precedenti.
“I Was Told to Be Quiet” è stato pubblicato in Brasile con l'etichetta LAB344, negli Stati Uniti con la Yellow Racket Records e in Italia con Deusamora Records.
 
BIO
MOMO. (Marcelo Frota) é un cantautore e polistrumentista brasiliano.
Dopo una infanzia vissuta tra BrasileAngola e Stati Uniti, durante la quale ha assorbito i suoni e le diverse influenze artistiche dei luoghi che lo hanno ospitato, MOMO. ha continuato a viaggiare, vivendo tra ChicagoBarcellonaRio de Janeiro, ed attualmente, Lisbona.
Nel 2006, ha pubblicato il suo primo album da solista, “A estetica do rabisco”, un lavoro influenzato dalla musica psichedelica brasiliana anni '70. L'album é poi stato eseguito nelle session di Daytrotter e, recensito dalla stampa internazionale, è stato nominato come uno dei migliori album dell'anno dal Chicago Reader. Da quel momento si sono succeduti altri quattro album in studio, tutti lavori che hanno saputo mettere in luce l'innato dono di Marcelo nel reinterpretare i generi classici della musica brasiliana, come il samba, nel contesto della musica alternativa: “Buscador”  (2008), “Serenade of a Sailor” (2011), “Cadafalso” (2013) - che ha ricevuto elogi dalla cantante Patti Smith - e più recentemente “Voà” 2017), acclamato dall'icona dei Talking HeadsDavid Byrne.
La musica di MOMO. é apprezzata anche da molti musicisti, come i brasiliani Wado e Marcelo Camelo, o, in Portogallo, dal famoso cantante di fado Camané, che non solo hanno elogiato il suo lavoro, ma che sono stati anche collaboratori o interpreti dei suoi brani, sia dal vivo che in studio.
Durante la sua carriera, MOMO. ha suonato più volte negli Stati Uniti ed in Europa e tra i suoi concerti più immemorabili troviamo la sua esibizione al Silencio Club di David Lynch a Parigi e l'apertura per il concerto di Andrew Bird al Misty Fest 2016 in Portogallo.

Articoli correlati

Musica

DOMANI ESCE "LE STESSE PAROLE" di LORENZO CIAFFI, la "generazione Z" nella scena romana

09/07/2020 | luigirizzo

Bmg presenta  “le stesse parole” il nuovo brano dilorenzo ciaffi feat. Paranoic  https://bmgitaly.Lnk.To/lorenzociaffilestesseparole  dal 10 luglio 2020  milano, ...

Musica

LOREDANA ERRORE DAL 10 LUGLIO IN RADIO E DIGITALE IL NUOVO SINGOLO “È LA VITA CHE CONTA”

09/07/2020 | luigirizzo

    da venerdì 10 luglio in rotazione radiofonica e disponibile sulle piattaforme digitali “È la vita che conta” (azzurra music su etichetta playaudio) il...

Musica

TRAVIS - La storica band scozzese pubblica "Valentine", secondo inedito che anticipa il nuovo album "10 SONGS"

09/07/2020 | luigirizzo

I leggendari travis. Dopo aver annunciato l'uscita del loro nono album in studio dal titolo "10 songs" - prevista per 9 ottobre via bmg - e dopo aver condiviso il bel...

2445150 foto scattate

16675601 messaggi scambiati

835 utenti online

1329 visitatori online