Tulipa Ruiz - Dancê

Tulipa Ruiz - Dancê

Dancê è il terzo album in studio della cantante Tulipa Ruiz.
L'album ha vinto il Grammy latino come miglior album pop contemporaneo brasiliano.
Prodotto da Gustavo Ruiz, fratello dell'artista, chitarrista e coautore in dieci delle 11 nuove composizioni, l'album mantiene la scrittura pop, ma dall'inizio alla fine è concepito per ballare. “E 'un album per lasciarsi andare” dice il produttore.
Il suono di Tulipa è diventato in questo disco ancora più potente, grazie anche agli arrangiamenti dei fiati scritti da Marcio Arantes e Jacques Mathias.
Nata a Santos, cresciuta a São Lourenço (Minas Gerais) e laureata in Multimedia presso l'università PUC di São Paulo, Tulipa Ruiz e suo fratello Gustavo, hanno un'ottima culla musicale: loro padre, Luiz Chagas, è un chitarrista di avanguardia della storica band ISCA DE POLICIA, gruppo che accompagnava Itamar Assumpção.
I riferimenti di tulipa, tuttavia, sono diversi, come Baby do BrasilZezé Motta, il gruppo Rumo e artisti internazionali e multimediali come Meredith MonkYoko Ono, e Joni Mitchell.
Ancora bambina e successivamente alla università, Tulipa ha avuto qualche esperienza musicale, ma sempre come un hobby. Nel 2009, ha iniziato a fare sul serio ed ha cominciato la sua carriera di cantante e autrice.
Nel 2010, è uscito il disco “Efêmera”. L'album è stavo citato come disco dell'anno per alcuni magazine specializzati come Rolling StoneBrasil e i giornali britannici The Guardian e The Independent.
I brani di “Efêmera” sono diventati anche colonna sonora del videogioco FIFA e della telenovela brasiliana.
Due anni più tardi, nel 2012, con “Tudo Tanto”, Tulipa ha abbracciato un'impronta più rock della precedente. L'aspettativa sul secondo disco si traduce in nuove recensioni entusiastiche e riconoscimenti (APCAContigoMPB FM e Multishow, nonché nomina ai Brasilian Music Award), la conferma di Tulipa come la nuova rivelazione della musica brasiliana.
Il lavoro grafico della copertina dell'album è stato progettato dalla graphic designer Tereza Bettinardi sulla base di un disegno fatto dalla stessa Tulipa. 
Tulipa parla del nome del suo nuovo lavoro: “Si, il nome é Dancê! Ho fatto un disco che trovo assolutamente ballabile. Mi piace, in questo momento adoro celebrare le cose con il corpo, di “ballare” la vita! Questo album ha molto a che fare con questa fase della mia vita“.
La bonus track CURA DI TE è una versione del singolone PRUMO, fatta ad hoc per l'Italia.

 

 

tulipa ruiz

Articoli correlati

Recensioni

Gianni morandi - ‘stase...

29/11/2019 | luigirizzo

Finalmente ieri sera 28 novembre sono riuscito ad andare ad assistere a questo incredibile resident show che gianni morandi sta tenendo da inizio mese al teatro duse di b...

Recensioni

Noi mille volti e una bug...

09/11/2019 | luigirizzo

Se parlassi subito di andrea sasdelli, forse molti di voi avrebbero un vuoto di qualche secondo per associare il nome al volto e alcuni di voi si domanderebbero “chi è...

Recensioni

Sziget festival day 7 - g...

15/08/2019 | luigirizzo

questo, l’ultimo di questa esperienza, è l’unico report che vi consegno in ritardo cari lettori. A parte gli orari improbabili per partire da budapes...

2445150 foto scattate

16396045 messaggi scambiati

564 utenti online

898 visitatori online